Foto di gruppo

Sono pessimo, davvero pessimo. Avrei voluto scrivere prima, raccontare della “gita” a Milano per vedere Filler (la convention dedicata alle illustrazioni e al mondo DIY), del tesseramento all’Associazione Illustri, il video di Aaron Draplin e di un sacco di altre cose interessanti che mi sono capitate. Invece nulla, sono pessimo.

Per dimostrare che non me ne sto con le mani in mano, vi invito a dare un’occhiata al sito di Ame Ray Vids. Tutti i character sono opera del sottoscritto. Qui sotto un foto di gruppo, tra animali, amici e personaggi inventati.

Biglietto da visita

Il nuovo sito e un sacco di altre cose.

Novembre è stato un mese molto impegnativo. Principalmente ho lavorato a un sacco di illustrazioni per un nuovo progetto che vedrete presto online: è tutto ancora work in progress, ma quello che posso dirvi è è che mi sto divertendo tantissimo a lavorarci su.

Qualche settimana ho fatto una grafica nuova. L’ispirazione mi è venuta leggendo questo post.  Mauro Gatti dà 10 consigli per, parole sue, “partire con il peso giusto nel nostro amato mondo creativo”.  Nell’ultimo scrive: “Non dimenticare mai che il lavoro è passione, sacrificio ma anche divertimento. Non rinunciare mai a quest’ultimo perché “without fun there’s no point”.  Io la penso esattamente come lui, e ho avuto modo di rifletterci anche lavorando alle nuove grafiche per il progetto a cui vi accennavo prima. Credo che il lavoro, qualsiasi lavoro, debba avere una componente ludica, e che se manca quella c’è qualcosa che non funziona e bisognerebbe fermarsi un attimo e farsi delle domande. Questo principio mi rispecchia talmente che cerco di adottarlo anche nella vita di tutti i giorni. Quello che faccio, lo faccio perché mi fa stare bene e mi dà qualcosa in cambio. Se manca quella componente dare/avere there’s no point.

L’altra cosa importante è che finalmente  il mio sito è online! Non so ancora quanto, e se, questa cosa porterà davvero dei cambiamenti nella mia vita, però è una soddisfazione. Mi tocca ammettere la vera verità: il lavoro più grosso è stato fatto da Alessia. Se non fosse per lei, aleroundyou.com sarebbe ancora nell’elenco delle “cose da fare entro il 2014”. Quindi, ci tengo a dirle grazie, e spero che anche lei, mentre mi inseguiva per avere la conferma di font e colori, si sia divertita almeno un po’.

Fun

 

Summer Rain

Volevo mettere un gelato e il sole. Le cose poi sono andate diversamente.

Summer Rain2

Utopia

Utopia portami via. Grafica per Accademia della Felicità.

Stampa

 

This Charming Man

Più la guardo più mi piace. Questa volta sono particolarmente soddisfatto.

This Charmingpart1

La Settima Moglie

Un GRAZIE gigantesco a Giorgio Perona per avermi dato la possibilità di realizzare la locandina dello spettacolo teatrale “La Settima Moglie”.

Stampa

Low Standards, High Fives – Revolushhhh

Ci sono dei lavori a cui sono particolarmente legato. L’artwork per il cd dei Low Standards, High Fives è uno di quelli. Un grazie grande come una montagna a Ame, Lorenzo, Carlo, Matteo dei LSHF e a Tommaso della Flying Kids Records.

DEF2ca8f56f8d0a2ba0d63850bcf435e3b016e1ac048433d7e189b3e46b34912b74676d82ea6b56f6231d7777f38d21e62960fff54f97061da0ac36054f192eca96e

À bout de souffle

Poster illustration for Jean-Luc Godard’s “Breathless” (À bout de souffle) by me and my friend Felixx.

seberg770d95ad8a432d038b3af5bdde6016acSTARTseberg seberg